Guida agli stranieri

Nel corso dei tre giorni di congresso, è stata presentata anche una guida rivolta agli stranieri per “abitare e fare impresa in Italia”. Chi vuole comprarsi casa, avviare un’impresa o accendere un mutuo, grazie a questa guida, potrà essere più informato sulle operazioni che in Italia necessitano, per legge, dell’intervento del notaio. 

Nel corso dei tre giorni di congresso, è stata presentata anche una guida rivolta agli stranieri per “abitare e fare impresa in Italia”. Chi vuole comprarsi casa, avviare un’impresa o accendere un mutuo, grazie a questa guida, potrà essere più informato sulle operazioni che in Italia necessitano, per legge, dell’intervento del notaio. La guida è stata tradotta in 13 lingue, tra le quali l’albanese, il cinese, il filippino e il romeno. “Se prima gli immigrati che lavoravano sul nostro territorio investivano nel loro Paese d’origine, oggi sembra esserci un cambio di tendenza, gli investimenti rimangono in Italia”, dicono dal Consiglio nazionale del Notariato: “Secondo un report del 2012 di Scenari Immobiliari, i cinesi sostengono il 13,5% degli scambi di immobili (47mila compravendite), piazzandosi immediatamente dopo gli immigrati di provenienza est-europea (52,1%) e gli asiatici di area indiana (15%)”.

In aumento, dunque, la percentuale di stranieri (soprattutto cinesi) che comprano casa in Italia. “Gli acquisti di immobili, localizzati per il 70% al Nord, con la Lombardia in testa, sono però in calo rispetto al 2011 di circa il 21%. Nello specifico, il peso dei cinesi sul totale degli acquisti immobiliari da parte degli immigrati, è in lieve calo, in parte anche per l’atteggiamento della domanda che si è rivolta più al mercato degli affitti. Come però sottolinea il rapporto, il dato è probabilmente sottostimato perché le comunità cinesi utilizzano sempre più canali “interni” e proprie agenzie, sfuggendo alle rilevazioni dell’Osservatorio. La guida presentata a Milano, dovrebbe quindi facilitare di molto il mercato della compravendita delle case”, sottolinea il Consiglio nazionale del Notariato.

http://formiche.net/2015/11/26/notai-ecco-tutte-le-novita-sulla-digitalizzazione/

Trackback dal tuo sito.